sabato 29 luglio 2017

Burger di chianina, zabaione salato e caponata calabrese

Ultimi giorni in città per ritrovarsi con gli amici più intimi per un aperitivo in giardino, un piccolo barbecue e un (finto) junk food per salutarsi prima delle vacanze.
Alla brezza del tramonto dopo una bollente giornata, gustarsi una birra artigianale gelata o un calice di prosecco, accendendo le candele, non ha prezzo. Se in più si può "costruire" direttamente a tavola con i propri ospiti un panino in perfetto stile americano ma con ingredienti 100% made in Italy la festa è assicurata.
Per questa intima rimpatriata ho scelto degli hamburger di chianina, arricchiti da una fetta di pecorino al peperoncino, melanzana croccante e avvolgente zabaione salato; il tutto accompagnato da una gustosa caponata alla calabrese, patate peperoni e melanzane, da mangiare rigorosamente senza forchetta!

Ingredienti
4 panini con sesamo
una melanzana
80 gr ca di pecorino al peperoncino
4 burger di chianina (150gr cad)

3 tuorli
mezzo bicchierino di marsala secco
pecorino grattugiato
pepe nero

Patate, peperoni, melanzane
basilico

Olio evo, sale

Preparazione
Tagliate la melanzana a fette di circa mezzo centimetro, salatele e lasciatele riposare dieci minuti; quindi tamponatele con carta assorbente e arrostitele in padella o piastra ben calda con un filo d'olio.
Per lo zabaione, sbattete i tuorli con un cucchiaino d'olio in una ciotola in acciaio, portatela a bagno maria (senza appoggiarla all'acqua, che non deve bollire) e aspettate prenda una consistenza più soffice senza smettere in mescolare con la frusta in maniera energica. Salate, aggiungete il marsala e il pecorino continuando fuori dal fuoco.
Tagliate a metà i panini, tostateli leggermente e portateli in tavola coperti da un canovaccio leggero.
In ultimo, grigliate gli hamburger, quando avrete finito l'aperitivo e sarete pronti ad assemblare il vostro panino alternando la carne con il pecorino, che inizierà a sudare, la melanzana croccante e un paio di cucchiaiate di zabaione.
Servire con un centrotavola di patate, peperoni e melanzane, tipico contorno calabrese, arrostite e profumate al basilico.

L'idea alternativa...
Se cuocete gli hamburger in padella, potete sfumarli con qualche goccia di Worcester sauce e, una volta tolta la carne, aggiungere un cucchiaio di acqua e far restringere il fondo, perfetto da usare per ammorbidire il pane.

Nessun commento:

Posta un commento

Fammi sapere cosa ne pensi!